domenica 11 settembre 2016

6 contro 1

il capannone dei f.lli Marcone

Domenica 11 settembre 2016.  Stanotte sei malviventi hanno aggredito uno dei titolari del capannone-autofficina di Via Wagner, nel quartiere Satellite durante un tentativo di furto nella rimessa delle automobili sotto sequestro.
La banda ha circondato il meccanico, colpendolo più volte con una spranga di ferro e con un cric, provocandogli ferite al cranio e alle costole.  L’uomo, pur ferito, è riuscito a rinchiudersi nella cabina del suo furgone e a dare l’allarme con il telefono cellulare.

Sono subito accorse due pattuglie, una della nostra Tenenza e una del NORM di Cassano d'Adda. Dopo un lungo inseguimento a piedi nel quartiere, i militari hanno bloccato tre componenti della banda, giovani albanesi di 17, 19 e 20 anni, tutti con precedenti. Sono tutt'ora in corso le ricerche dei tre fuggitivi, che verranno probabilmente individuati a breve.

I due maggiorenni sono stati arrestati per i reati di
tentata rapina e di lesioni personali aggravate mentre il minore è stato denunciato alla Procura dei Minori e affidato ai familiari. 

1 commento:

  1. Possiamo sperare che qualcuno dei 6 verrà espulso ?

    RispondiElimina